Answers      Contact      Login

Presentato a Roma l’Enchiridion della Chiesa greco-cattolica ucraina in Italia

All’inizio il Rev.do Augustin Babiak, redattore dell’Enchiridio e pastore delle comunità ucraine di Trento, Rovereto, Cavalese, Merano e Bolzano, presenta la parte introduttiva del libro, che tratta di due figure di spicco della Chiesa greco-cattolica ucraina: Metropolita Andrei Sheptitsky e Patriarca Josyf Slipyj. Poi c’è una breve descrizione della storia delle congregazioni dei monaci che hanno svolto e svolgono fino ad oggi pastorale in Italia.

shem bab

Nella seconda parte, il redattore presenta le storie delle comunità ucraine e dei loro pastori, nonché la storia della loro fondazione e sviluppo fino ai nostri giorni. L’unicità e il valore dell’Enchiridion è il fatto che è nato come la corona di tutto il lavoro pastorale in Italia, dopo la creazione, l’11 luglio scorso, da parte del Papa Francesco dell’Esarcato Apostolico per i fedeli ucraini cattolici di rito bizantino residenti in Italia.

Comunicato stampa

Esarcato Apostolico degli Ucraini cattolici di rito bizantino in Italia