Answers      Contact      Login

L’intronizzazione del primo Esarca per i cattolici ucraini di rito bizantino residenti in Italia S.E.R. Mons. Paulo Dionisio Lachovicz, O.S.B.M.

1° dicembre, nella Cattedrale dei Santi Sergio e Bacco a Roma, è avvenuta l’intronizzazione del primo Esarca per i cattolici ucraini di rito bizantino residenti in Italia, S.E.R. Mons. Paulo Dionisio Lachovicz, O.S.B.M.

“Non siete più né ospiti né estranei qui, ma siete pienamente inclusi come fratelli”, ha detto il Cardinale Leonardo Sandri, Prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali, congratulandosi con S.E.R. Mons. Paulo Dionisio Lachovicz, presentandolo canonicamente insieme a Mons. Joseph Milan, rappresentante dell’Arcivescovo Maggiore della Chiesa Ucraina greco-cattolica, in possesso del governo dell’Esarca per i cattolici ucraini di rito bizantino residenti in Italia.

20201201 121113

Nella celebrazione della Divina Liturgia, presieduta da S.E.R. Mons. Paulo Dionisio Lachovicz, O.S.B.M., hanno partecipati il Cardinale Leonardo Sandri, Prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali, Mons. Giorgio Gallaro, Segretario di questa Congregazione, Mons. Ireneo Bilyk, Canonico della Basilica Papale di Santa Maria Maggiore, rappresentante dell’Arcivescovo Maggiore della Chiesa Ucraina greco-cattolica  Mons. Joseph Milan, rappresentanti delle comunità monastiche, centri pastorali, la Fondazione Migrantes della Conferenza Episcopale Italiana, Ambasciatore dell'Ucraina in Italia Yaroslav Melnyk e Incaricato d'affari dell'Ucraina presso la Santa Sede Serhiy Kulchytsky insieme ad altri rappresentanti del corpo diplomatico, rappresentanti di organizzazioni pubbliche ucraine.

Ufficio stampa dell’Esarcato Apostolico